TRATTAMENTO LASER PER CISTI PILONIDALI

La cisti pilonidale è una cisti profonda sacro-coccigea che si sviluppa nel solco intergluteo.
È più̀ frequente nei giovani maschi, ma si manifesta anche nelle ragazze all’epoca post-puberale ed anche in età̀ avanzata.

È caratterizzata da un rigonfiamento dolente in sede sacrale che spesso si ascessualizza e si apre spontaneamente lasciando fuoriuscire del pus.
Ci sono periodi di quiescenza alternati a periodi di ascessualizazione in cui il dolore e la secrezione aumentano e spesso richiedono interventi chirurgici urgenti di drenaggio.
Nelle cisti spesso si rinvengono peli (da cui il nome) o altri residui delle cellule endodermiche.

La terapia mininvasiva con Laser SiLaC è eseguibile in anestesia locale e con ridotte incisioni.
Prevede una pulizia della fistola pilonidale e la distruzione del tessuto epiteliale interno che riveste la cisti attraverso l‘uso di una fibra laser. In questo modo si evitano ferite troppo vaste e la guarigione post-operatoria è più veloce e cosmeticamente migliore.
Risulta essere ben tollerato dai pazienti, con tempi di guarigione notevolmente ridotti.

VANTAGGI

semplicità e riproducibilità
mini invasività
risultati molto promettenti
dolore post-operatorio molto ridotto
tempi di guarigione rapidi
medicazioni minime
ritorno alle attività̀ lavorative e sociali in tempi più brevi

 

setting a bassa complessità
anestesia locale
bassa complessità
nessuna escissione allargata ed assenza di medicazioni complesse
ridotto dolore post-operatorio
tempi di guarigione più rapidi

    Vuoi prenotare una visita?

    Contattaci per richiedere informazioni o per prenotare una visita

    Acconsento all’invio tramite e-mail, newsletter e strumenti automatizzati, di comunicazioni promozionali e di marketing: