ODONTOIATRIA / Chirurgia Orale

ESTRARRE UN DENTE DEL GIUDIZIO: CI VUOLE UN CHIRURGO!

La CHIRURGIA ORALE (o odontostomatologica) è una disciplina medico chirurgica che risolve i complessi problemi funzionali ed estetici legati alla salute della cavità orale e dell’apparato dentale. Oltre ad eseguire gli interventi chirurgici, si occupa anche della diagnostica delle malattie, dei disturbi e delle lesioni.

Si occupa di estrazioni dentali semplici e complesse, di rimozione di radici o di denti inclusi o semi-inclusi nell’osso; asportazione dell’apice del dente coinvolto in processi infiammatori non trattabili con la sola endodonzia, asportazione di cisti e piccole neoformazioni del cavo orale, elevazione del pavimento del seno mascellare mediante innesto di biomateriali a scopo implantoprotesico, estrazione di denti sani in casi di affollamento dentario ai fini di una corretta terapia ortodontica.

Include anche l’implantologia e tutti gli interventi chirurgici eseguiti a scopo preimplantare, come chirurgia ricostruttiva ossea, innesti ossei con osso del paziente o sintetico, rigenerazione ossea guidata con membrane.

La chirurgia orale comprende anche gli interventi chirurgici di paradontologia, quali tasche, difetti gengivali, malattie parodontali.

Gli interventi compresi nella chirurgia orale possono essere eseguiti soltanto da un medico dentista specializzato in chirurgia orale, come i professionisti medici che operano all’Istituto KIBA.

ChirurgiaOrale1